Contenuto riservato agli abbonati

Il sindaco Busi spara a zero sui lavori al teatro

La maggioranza contro la  ex giunta: «Sul teatro carte mancanti e incomplete. E i lavori hanno peggiorato la sicurezza.Cantiere fermo un anno per ricostruire i documenti, ma ora ripartiremo»

ASOLA.  Atto d'accusa del sindaco Giordano Busi, dall'assessore Luciano Carminati e dalla capogruppo di maggioranza Annalisa Castelli contro l'ex amministrazione  sui lavori del teatro.

«Una vicenda particolare che - ricorda la Castelli - spieghiamo alla luce di una documentazione molto precisa. Tutto quello che andiamo ad affermare è frutto di un'attenta e precisa ricostruzione e documentazione che è agli atti».

Il tutto nasce con lo scopo di illustrare, «come atto dovuto, le motivazioni della sospensione dei lavori di restauro e risanamento del Teatro Sociale - spiegano i tre amministratori -.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Segni, “On the Road” racconta la crescita tra musica e acrobazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi