Porto Emergenza subentra nel presidio di pronto intervento

La presentazione della novità all’ospedale Don Mazzolari. Nuove ambulanze collocate di fianco al Pot 

BOZZOLO.  Il presidente di Porto Emergenza Paolo Guandalini, con il vice e gli operatori del pronto intervento sanitario, ha presentato  sabato 24 aprile la nuova compagine - con le nuove ambulanze - operativa all’Ospedale don Primo Mazzolari di Bozzolo al direttore medico Fabio Pajola, al primario di Riabilitazione specialistica Francesco Ferraro e al sindaco Giuseppe Torchio.

I nuovi mezzi di soccorso stazionano accanto al Pot, presidio ospedaliero territoriale. Nell’occasione è giunta l’offerta alle autorità di collaborazione e sinergia con gli operatori sanitari e con giovani desiderosi di far parte dei volontari. Durante l’incontro si è parlato anche di tutte le attività che l’associazione di volontariato Onlus Porto Emergenza (con sede a Porto Mantovano) è in grado di svolgere, oltre a quelle quotidiane di soccorso, impiegando volontari e mezzi tecnici per salvare vite. Inizia per Bozzolo una nuova esperienza che arricchisce la gamma di offerta di servizi al territorio.



 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi