Contenuto riservato agli abbonati

Servizi per le famiglie nelle scuole a Mantova: il progetto si aggiudica 15 milioni

Il Comune vince il bando regionale: quattro elementari diventeranno il centro della vita dei quartieri

MANTOVA. Le primarie Don Tazzoli a Cittadella, Pomponazzo in centro, Martiri di Belfiore a Valletta Paiolo e Don Mazzolari in Valletta Valsecchi al centro della vita dei rispettivi quartieri grazie a interventi e servizi che garantiscano alle famiglie l’opportunità di utilizzare gli spazi delle scuole anche al fuori dall’orario delle lezioni. A prevederlo è il progetto stilato dagli assessori Adriana Nepote, Serena Pedrazzoli, Alessandra Riccadonna e Chiara Sortino che si è aggiudicato 15 milioni di euro vincendo un bando regionale destinato alle strategie di rigenerazione e allo sviluppo delle città che puntano all’inclusione sociale della popolazione più fragile.

Nel prevedere anche interventi di ammodernamento alla biblioteca Baratta e al centro per famiglie, il progetto ridisegna spazi e funzioni delle quattro...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Il ministro alla Corneliani: «I lavoratori qui hanno una passione unica, sembra una famiglia»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi