Progetto ok per il ponte di San Benedetto: ma resta il nodo della caserma

L’incontro Provincia-Toto lascia sul piatto il tema pagamenti. Entro metà maggio possibile sblocco e firma del contratto

SAN BENEDETTO PO. Il lungo faccia a faccia fra il direttore generale della Toto spa, Alfonso Toto, e i referenti della Provincia, secondo indiscrezioni che trapelano, avrebbe risolto solo in parte i problemi sul tappeto. Da un lato, non vi sarebbero ostacoli alla progettazione del nuovo tratto, quello in golena, dall’altro rimarrebbe pendente la questione finanziaria irrisolta ovvero del pagamento a saldo dei lavori attraverso la cessione della proprietà della caserma provinciale dei carabinieri di via Chiassi, a Mantova.

Soluzione inserita nel contratto d’appalto degli attuali lavori dal committente, la Provincia, ma osteggiata dall'esecutore della riqualificazione del ponte, la Toto che per questo ha citato in giudizio la stessa Provincia per presunte “inadempienze contrattuali”.

La sostanza è questa. Nell’appalto di riqualificazione del ponte predisposto dalla Provincia nel 2015 e firmato dalla vincitrice Toto nel 2016 (i lavori sono poi iniziati nel 2017) è previsto che ai 30 milioni di euro concessi dalla Regione si aggiunga a saldo l’edificio della caserma, per un valore di 3,8 milioni. La Toto contesta la cifra ritenendo che il valore effettivo sia inferiore a causa di mancanze sui rinnovi dei contratti d’affitto da imputare alla Provincia.

Un braccio di ferro che già una prima volta, lo scorso anno era sul punto di essere risolto, salvo poi tornare al muro contro muro. Ora ci si riprova in un clima più disteso da entrambe le parti, favorito dall’avanzamento spedito del cantiere. La Provincia si è riservata qualche settimane per valutare una nuova proposta della Toto. E sbloccando la "partita caserma”, si arriverà in breve alla firma del contratto integrativo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il ministro Garavaglia visita il Forte di Pietole

La guida allo shopping del Gruppo Gedi