Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, farmaci nello scantinato: al Poma era così da anni

Nas e Ats indagano per scoprire perché siano finiti in un locale non idoneo. In arrivo il verbale e i provvedimenti: i medicinali trasferiti in altri ospedali 

MANTOVA. Da quanto tempo farmaci e flebo erano stoccati in un deposito non autorizzato nel vecchio reparto di Malattie Infettive del Poma? E perché nessuno sapeva che i locali non erano mai stati accreditati per assolvere quella funzione e quindi non erano idonei?

Domande alle quali stanno cercando di dare risposte i carabinieri del Nas e i tecnici del servizio accreditamento dell’Ats Val Padana che nei giorni scorsi hanno eseguito il sopralluogo nella vecchia e dismessa palazzina dove hanno trovato, in uno scantinato, una considerevole quantità di medicinali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

California, la statua di Kobe Bryant e di sua figlia Gianna nel luogo dell'incidente

La guida allo shopping del Gruppo Gedi