Contenuto riservato agli abbonati

Strade chiuse, giornata di passione nella Bassa

Disagi a Quistello e in tutta la zona. Tre ponti e una provinciale contemporaneamente interrotti nel giro di pochi chilometri

SAN BENEDETTO PO. Primo giorno di chiusura del ponte sul Po fra San Benedetto Po e Bagnolo San Vito e in contemporanea della strada Virgiliana fra San Benedetto e Quistello da oggi (5 maggio) e sino al 12 compreso. Disagi presenti, ma limitati ad alcune ore e a limitate zone dove la somma delle chiusure si è fatta più sentire. In particolare a Quistello, dove il traffico che normalmente utilizzava la Virgiliana è stato deviato a Bondanello con un notevole aggravio della percorrenza dai 7 della strada Virgiliana a 18 chilometri della variante suggerita.

Per questo, molti utenti della strada, compresi i mezzi pesanti, hanno preferito accorciare il giro utilizzando il nuovo ponte e la tangenziale sud, rientrando a Quistello per strada Cortesa e via Sauro. Un tratto, quello di via Sauro, dove è presente un cantiere di riqualificazione dei marciapiedi. I lavori in corso e il notevole aumento del traffico, soprattutto di mezzi pesanti, ha provocato le proteste di diversi residenti. Difficile anche il percorso da Quingentole, per la contemporanea chiusura del ponte sul Sabbioncello a Santa Lucia e, più avanti del ponte di via Mirasole. Con tre ponti e una strada chiusa, alcuni automobilisti sono stati costretti a lunghi giri.

Molti di coloro che dovevano recarsi dall’Oltrepò a Mantova per bypassare la chiusura del ponte sul Po hanno scelto peraltro l’autostrada A 22, oppure l’argine destro del Po per Portiolo. Mentre sulla Virgiliana si è trattato di una riasfaltatura con risanamento completo della strada, sul valico fluviale la Provincia è intervenuta per monitorare le condizioni del viadotto in alve, Ieri si è proceduto all'allestimento- posizionamento delle strumentazioni che serviranno a stabilire se il ponte dall'anno scorso a quest'anno è in una situazione analoga o se vi è stato un peggioramento struttura.


 

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi