Vaccinazione ai cinquantenni, lunedì il via alle prenotazioni

Gli under 60 sono fra i gruppi più numerosi in Lombardia: circa un milione e mezzo. E il personale scolastico attende il messaggino per il richiamo

MANTOVA. È iniziato il conto alla rovescia anche per gli under 60. Da lunedì 10 maggio, Regione Lombardia (che però fino al tardo pomeriggio di ieri non aveva ancora comunicato l’ora di partenza delle prenotazioni, ndr) come annunciato tre giorni fa dal governatore Fontana, aprirà le prenotazioni anche per la fascia da 50 a 59 anni senza patologia.

PERSONALE SCOLASTICO


A partire da venerdì scorso, stando sempre a quanto illustrato dai vertici della Regione riprenderanno le vaccinazioni anche per il personale scolastico a cui è già stata somministrata la prima dose. Insegnanti e altro personale del mondo della scuola riceveranno un sms con l'appuntamento per la seconda. In queste ore si sta completando la definizione dei calendari con i poli vaccinali.

PRIMA DOSE PLATEA IN WHITE LIST

La platea di personale scolastico che aveva già aderito alla vaccinazione ma che non ha ancora ricevuto la prima dose potrà prenotare il vaccino tramite il portale.

GLI ALTRI

Oltre ai disabili e agli estremamente vulnerabili, dal 22 aprile è aperta la campagna per gli over 60 e dal 28 aprile anche per i cittadini con esenzione per patologia di età compresa tra i 50 e i 59. Dal primo maggio stessa possibilità anche ai soggetti con patologia di età compresa tra i 16 e i 49 anni. Dal 5 maggio gli esercenti le professioni sanitarie, gli operatori sanitari e socio-assistenziali possono prenotare il vaccino attraverso il portale dedicato, anche prima di ricevere l’invito formale da parte dell’Ats. 


 

Video del giorno

Lady Diana, all'asta la Ford Escort del 1981 che le regalò il principe Carlo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi