Contenuto riservato agli abbonati

San Benedetto, un belvedere dal campanile che piace ai turisti

L’apertura della torre di San Floriano ha segnato per San Benedetto la ripresa dell’attività turistica dopo i mesi più difficili della pandemia

SAN BENEDETTO PO. Un intervento virtuoso quello portato a termine sul campanile di san Floriano, seriamente lesionato dal sisma 2012. Il progetto di recupero e riqualificazione, finanziato con i fondi del DL 74, ha portato non solo alla conservazione e al restauro del monumento ma ha permesso anche una sua rifunzionalizzazione.

Per dare alla torre campanaria questa nuova fruibilità è stato predisposto l’inserimento di una solida scala a chiocciola, con un centinaio di gradini, intervallati a ogni piano da stazioni di sosta, utili sia per spezzare la salita sia per un sobrio allestimento storico culturale, predisposto con didascalie insieme ad alcune immagini religiose e strumenti agricoli.

Che l’idea sia stata apprezzata lo si è...

Video del giorno

Commozione in campo a Casalpoglio: un minuto di silenzio e fiori per Dimitri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi