Contenuto riservato agli abbonati

Non calano le morti sul lavoro: controlli rallentati dal Covid

Maglia nera in Lombardia per il territorio dell’Ats: quattro le vittime nel Mantovano. La Regione: giusto l’impegno per la pandemia ma ora più vigilanza nelle imprese

MANTOVA. Non diminuiscono le morti sul lavoro nel Mantovano. Nel corso dell’anno clou della pandemia, il 2020, sono rimaste costanti rispetto all’anno precedente: quattro vittime. Anche nel territorio di competenza dell’Ats Val Padana, vale a dire Mantova, Cremona e Crema, il numero non è cambiato: sette nel 2019, sette lo scorso anno.

Un dato che attribuisce a questa fetta di Lombardia la maglia nera sugli incidenti lavorativi mortali in tutta la regione.

Video del giorno

Torino, gli agguati in metrò della baby gang del centro: presi in quattro fra i 15 e i 17 anni

La guida allo shopping del Gruppo Gedi