Contenuto riservato agli abbonati

Protesta dei ristoratori alle Grazie: l'accesso sembra vietato

I cartelli del cantiere del rondò abbinati a quelli di divieto di parcheggio sembrano rendere il borgo off limits

CURTATONE. I cartelli di divieto di transito per evitare ai soliti “furbetti” di attraversare le Grazie come scorciatoia per bypassare il cantiere della rotonda sulla Cremonese fanno scattare la protesta delle attività economiche della frazione. «Siamo chiusi da oltre un anno - dicono i ristoratori - Adesso che possiamo riaprire ci mancavano anche questi cartelli che generano confusione».

Di fatto l’ordinanza emessa vieta solamente il transito, mentre consente liberamente l’accesso alla frazione per tutte le necessità.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Vita e opere dell'arpista Clelia Gatti nel video girato al cimitero di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi