Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, nel mirino il “No paura day”: immagini al vaglio della Digos

La polizia indaga, sotto esame il mancato rispetto delle norme anti-Covid. In arrivo sanzioni e denunce: in tanti non indossavano la mascherina

MANTOVA. Arroccati nei loro “no” senza appello, scettici sull’entità della pandemia che sta decimando intere popolazioni in tutto il mondo, con le mascherine usate come braccialetti o collari, hanno reagito con modi a dir poco polemici agli accertamenti della polizia.

Era una manifestazione regolarmente autorizzata, quella che il pomeriggio del 16 maggio ha richiamato in piazza Virgiliana un centinaio di negazionisti del Covid, convinti che il virus sia un «inganno», un’invenzione di menti complottiste, ma non per questo le forze dell’ordine hanno abbassato la guardia.

Video del giorno

Dalla Germania a Mantova pedalando sulle velomobili

La guida allo shopping del Gruppo Gedi