Tentato omicidio: arrestato albanese di Marmirolo

Albert Xibracu, 43 anni, sparò a un connazionale preso dai carabinieri per l’uccisione di un altro albanese nel 2019 nel Veronese

MARMIROLO. Un albanese è stato arrestato in Olanda dopo un anno e mezzo di latitanza dall'omicidio di un connazionale con un colpo di pistola, il 28 novembre 2019 a Isola Rizza (Verona). I carabinieri di Verona, con la collaborazione della polizia olandese, hanno rintracciato a Ter Apel Mirion Nuredini, 40 anni, notificandogli un mandato di arresto europeo con l'accusa di omicidio volontario di Ervin Karafili, 34 anni.

I militari hanno inoltre arrestato un altro albanese Albert Xibracu, 43 anni, domiciliato a Marmirolo con l'accusa di tentato omicidio. Questi aveva sparato contro Nuredini usando una pistola che gli era stata data dalla vittima. I dettagli dell’operazione verranno resi noti in una conferenza stampa al Comando provinciale dei carabinieri di Verona.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi