In giro in auto nel cuore della notte: multate due coppie di ventenni a Marmirolo e Curtatone

Il rallentamento dei contagi e la bella stagione soffiano sulla voglia di libertà, ma coprifuoco e regole vanno rispettate: 400 euro di multa a testa

MANTOVA. La stagione si fa sempre più dolce, i contagi calano e la voglia di libertà diventa una febbre. In attesa che la Lombardia sbiadisca dal giallo al bianco, però, resta l’argine del coprifuoco da rispettare: alle 23 tutti a casa.

Non lo erano, a casa, le due coppie di ventenni, sorpresi dai carabinieri a girare in auto nel cuore della notte. Così a Curtatone e Marmirolo. Incapaci di motivare la loro trasgressione, i quattro hanno rimediato una multa da 400 euro (a testa).

La tendenza è nazionale, percorre lo Stivale da nord a sud: l’arma dei vaccini e il rallentamento della pandemia inducono a comportamenti più disinvolti. Soffiano sul desiderio di normalità, un’urgenza dopo tanti mesi di limitazioni. Ma è proprio questo il rischio da evitare, il passo falso da non commettere per non riprecipitare indietro. A prescindere dai colori del rischio.

Video del giorno

Mantova: in 800 per dire addio al dottor De Donno

La guida allo shopping del Gruppo Gedi