Contenuto riservato agli abbonati

Vaccini con il contagocce a Mantova: ma da giugno si accelera

Il 30 maggio arrivano 4.900 dosi e per il 1° giugno ne sono previste altre 20mila. Intanto continuano a diminuire i ricoveri

MANTOVA. Prosegue la campagna vaccinale nei cinque centri dell’Asst ma ancora con il freno a mano tirato tanto che alla Grana Padano Arena da giorni non si registrano code. Le dosi di vaccino arrivano, per ora, con il contagocce ma si spera in un’inversione di tendenza con il mese di giugno.

Il 30 maggio  Sda, il corriere di Poste Italiane, consegnerà all’ospedale Carlo Poma 2.200

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Omnia Mantova - Nella casa intatta di Osanna Andreasi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi