Scontro tra auto e moto a Villimpenta, ferito un quindicenne: in ospedale con l’elicottero

Il ragazzo era appena partito da casa: dopo l’urto è rimasto cosciente ma dolorante

VILLIMPENTA. Si è scontrato con un’auto a un incrocio mentre, in sella al suo ciclomotore, stava percorrendo via don Giuseppe Viviani a Villimpenta. In seguito all’urto il ragazzo, R.M., di quindici anni, è caduto rovinosamente a terra. La conducente della vettura, una 55enne del luogo, ha subito prestato soccorso ed ha allertato il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza.

Il 15enne è sempre stato cosciente, ma continuava a lamentare forti dolori alla schiena e a un gamba. E questo ha indotto ha i sanitari a far intervenire un elicottero che si è alzato in volo da Brescia.

Giunto a Villimpenta, ha caricato il ragazzo e l’ha trasportato all’ospedale di Cremona. Le sue condizioni non sarebbero gravi, ma dovrà comunque sottoporsi a una lunga serie di accertamenti.

Lo scontro è avvenuto il 30 maggio pochi minuti prima delle 11 a poca distanza dal luogo dove si svolge il mercato. A effettuare i rilievi una pattuglia della Polizia stradale di Ostiglia che dovrà accertare la dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità. Illesa, anche se comprensibilmente sotto choc, la donna che era al volante di una Citroen C3.

Il quindicenne era appena partito da casa, che si trova poco lontano dal luogo in cui è avvenuto lo scontro. Tra le prime persone ad accorrere la mamma avvertita dell’accaduto.

Sul posto anche il sindaco, Fabrizio Avanzini: «Ho seguito tutte le fasi dell’intervento di soccorso e posso confermare che il ragazzo, per fortuna, è sempre stato cosciente».

Video del giorno

Mantova: in 800 per dire addio al dottor De Donno

La guida allo shopping del Gruppo Gedi