Cerimonia e premi: la Repubblica festeggia 75 anni

MDG 2014

Il programma al Famedio dimezzato per la pandemia. Conferite sei medaglie d’onore e 17 onorificenze al merito

MANTOVA. Si festeggia oggi il 75° anniversario della fondazione della Repubblica italiana, per il secondo anno consecutivo con la paura della pandemia. E non basta che le cose, sul fronte dei contagi, vadano meglio rispetto a un anno fa. L’allentamento delle misure anti-Covid consentirà solo una sobria cerimonia, a partire dalle ore 10, al Famedio. Il programma prevede solo la lettura del messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e la deposizione di una corona per i caduti. La celebrazione sarà preceduta dall’alzabandiera, alla presenza delle autorità e di un picchetto d’onore. La consegna delle medaglie d’onore, conferite alla memoria di cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti, e delle onorificenze dell’ordine al merito della Repubblica è stata rimandata.

Tra i premiati figura anche Gianluca Pecchini, vicepresidente del Mantova calcio e di recente finito nella bufera per le sue presunte dichiarazioni sessiste, in qualità di direttore generale della Nazionale cantanti (ruolo da cui poi si è dimesso) su Aurora Leone del gruppo comico The Jackall. Le medaglie d’onore sono state conferite alla memoria di Vittorio Ferronato di Piubega, Ferruccio Garini di Piubega, Silvio Grecchi di Bagnolo San Vito, Paolo Nazzari di Piubega, Francesco Pasini di Casaloldo, Guido Salami di Castel Goffredo. Diciassette, invece, gli insigniti dell’onorificenza dell’ordine al merito della Repubblica. Ecco l’elenco. Luigi Filochi di Mantova, insignito dell'onorificenza di commendatore dell'ordine al merito della Repubblica; Adele Busa di Curtatone, insignita dell'onorificenza di ufficiale dell'ordine al merito della Repubblica. I nuovi cavalieri dell’ordine al merito della Repubblica sono Remigio Barbato di Borgo Mantovano, Paola Borzì di Curtatone, Cesarino Bozzi di Porto Mantovano, Renato Cisana di Curtatone, Veronica D'Agostino di Curtatone, Mauro D'Ermenegildo di Curtatone, Claudia Glingani di Marcaria, Loredana Goldoni di Castiglione delle Stiviere, Sante Granelli di Bozzolo, Lara Mantovanelli di Castel d’Ario, Caterina Moccia di Mantova, Cesarino Panarelli di Curtatone, Gianluca Pecchini di Mantova, Franco Sanni di Bozzolo, Davide Vaglia di Volta Mantovana.

Video del giorno

La tempesta di fulmini della notte di giovedì 22 luglio vista dal piazzale di Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi