Effetto lockdown sulle multe: introiti crollati nel 2020

VIADANA. Nel corso dell’anno 2020, per le casse del Comune di Viadana il totale dei proventi derivanti dalle sanzioni da Codice della strada è stato di circa 150.485 euro. Si è registrato dunque un vero e proprio crollo degli introiti, con ogni evidenza dovuto all’emergenza sanitaria e alla conseguente diminuzione degli spostamenti in auto per lavoro e tempo libero, oltre che alla sospensione per alcuni mesi dei parcheggi a pagamento: basti dire che, nel corso dell’anno 2019, erano state accertate entrate per circa 458mila euro, e in passato si era anche superato il mezzo milione di euro.

Che le casse municipali avrebbero pianto, era apparso chiaro da subito: nei primi sei mesi 2020 (durante i quali, come si ricorderà, era stato introdotto il lockdown) erano stati notificati verbali per soli 18.500 euro. Nel secondo semestre si è verificata una ripresa, ma i 132mila euro di entrate accertate rappresentano comunque un ammontare di gran lunga inferiore rispetto alle medie degli anni precedenti.

Il totale complessivo dei proventi da autovelox è stato di circa 97mila euro, di cui solo metà in verità (48.430 euro) resterà a Viadana, mentre l’altra metà dovrà essere devoluta alla Provincia (l’autovelox si trova lungo la Provinciale 57, alle porte di Buzzoletto; ndr), con l’intesa naturalmente che Palazzo di Bagno reimpieghi tale somma per migliorare la viabilità e sicurezza stradale nel territorio viadanese. Nel 2019 l’autovelox del Giogo fruttò al Comune di Viadana 63mila euro, nel ’18 74mila.

Gli introiti da Codice della strada dovranno essere reinvestiti in interventi di ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica; investimenti sulle infrastrutture stradali; potenziamento delle attività di controllo e accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, comprese le spese relative al personale e all’acquisto di automezzi e attrezzature per la Polizia locale. Il costo per il noleggio delle apparecchiature di rilevamento rosso-stop sarà di circa 18.500 euro, quello per l’autovelox di circa 16.500. 

Video del giorno

Perù, terremoto di magnitudo 7.5, nei video sui social il momento della scossa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi