Contenuto riservato agli abbonati

De Donno lascia il Poma, mercoledì la diretta Fb con Stradoni

Il primario di Pneumologia spiegherà i motivi della sua scelta alla presenza del direttore generale dell’Asst di Mantova 

MANTOVA. Ci sarà anche il direttore generale dell’Asst di Mantova, Raffaello Stradoni, mercoledì sera alla diretta Facebook nella quale il primario della Pneumologia del Carlo Poma, Giuseppe De Donno, spiegherà i motivi della sua decisione di abbandonare la vita ospedaliera per intraprendere quella di medico di medicina generale a Porto Mantovano. Con loro anche il sindaco di Curtatone Carlo Bottani (diretta sul suo profilo Fb) e il presidente del consiglio comunale di Porto Mantovano Roberto Mari, amico di De Donno e in diverse occasioni anche suo portavoce.

Ieri Mari tramite un post ha spiegato, rivolgendosi ai più maliziosi, che «De Donno è venuto a Porto Mantovano non per fare il sindaco, ma perché crede in un progetto e nella medicina territoriale. Inoltre è legato a Porto, dove si è sposato e dove risiede la famiglia della moglie». Intanto, sempre ieri, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta della notizia della nuova vita di De Donno, il popolo del web si è scatenato nei commenti. C’è chi critica l’ospedale per non essere riuscito a tenere presso di sè uno dei suoi professionisti migliori e chi invece si complimenta con lo pneumologo per la scelta fatta. Tra i più soddisfatti diversi abitanti di Porto Mantovano che non vedono l’ora di potersi iscrivere nella lista dei suoi assistiti.

Video del giorno

Mantova: in 800 per dire addio al dottor De Donno

La guida allo shopping del Gruppo Gedi