Referti radiologici: ora basta un click per scaricarli da casa a Mantova

Saranno pubblicati su una piattaforma online, in condizioni di sicurezza, alla quale accedere tramite apposite credenziali

MANTOVA. Immagini radiologiche e referti scaricabili direttamente dal web. L’iniziativa è promossa da Asst Mantova, fra le prime in Lombardia per andare incontro al cittadino, riducendo code e disagi. Si raggiunge così l’obiettivo della dematerializzazione e si offre al paziente la comodità di poter reperire la documentazione online, senza doversi spostare.

Referti e immagini saranno infatti pubblicati su una piattaforma online, in condizioni di sicurezza, alla quale accedere tramite apposite credenziali rilasciate su esplicita richiesta dell’interessato. Questa modalità permette di inviare e condividere i referti radiologici e le immagini con gli specialisti di riferimento del paziente.

Come funziona il nuovo servizio? Sarà necessario compilare e sottoscrivere un modulo con i contatti mail e telefonici personali e contenente l’informativa privacy per il rilascio del consenso al trattamento dati. Gli uffici di Asst ricevuto il modulo di consenso, abilitano l’utente al servizio online, il quale riceverà un username che sarà inviato via mail e una password via sms sul proprio cellulare; da quel momento potrà accedere al link per scaricare i propri referti.

Il cittadino potrà reperire il modulo: in occasione dell’esame a cui si sottopone, ricevendolo dagli operatori sanitari; agli sportelli Cup e delle radiologie aziendali; scaricandolo dal sito internet di Asst (link nella homepage). Il modulo compilato e sottoscritto potrà essere: consegnato agli operatori sanitari durante l’esame o agli sportelli delle radiologie; inviato via mail all’indirizzo ritiro.refertirx@asst-mantova.it.

Sul sito istituzionale di Asst, oltre al modulo, sarà pubblicato un manuale che illustra il servizio. Entro settembre, l’accesso al portale per ottenere i propri referti e immagini sarà possibile anche con Spid. Resta comunque valida l’opzione del ritiro di persona agli sportelli del Cup, per chi non volesse scegliere la nuova modalità digitale.

Video del giorno

Mantova: in 800 per dire addio al dottor De Donno

La guida allo shopping del Gruppo Gedi