Contenuto riservato agli abbonati

Morto per infarto nel campo: la procura dispone l’autopsia

Lo scrupolo del pm: a maggio al 62enne era stato somministrato AstraZeneca e qualche giorno dopo aveva avuto una lieve trombosi

MARCARIA (CESOLE)Sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Franco Spagnolo, il 62enne morto lunedì mattina per un malore improvviso mentre lavorava nell’azienda agricola Barbiani di Cesole di Marcaria. Se dagli accertamenti del medico legale il decesso è risultato da attribuire ad un infarto, la procura di Mantova ha deciso di approfondire la questione.

«Per un estremo scrupolo» precisa il pubblico ministero Lucia Lombardo, che conferirà l’incarico a un anatomopatologo dell’istituto di medicina legale di Verona.

Video del giorno

Spettacolo sullo sterrato di Castellucchio per la manifestazione internazionale

La guida allo shopping del Gruppo Gedi