Cultura, arte e tavola:Mantova raccontata in una guida diversa

Una guida turistica di Mantova e provincia, diversa dalle solite, “In carrozza”, scritta da Valentina Tomirotti (mantovana, giornalista e presidente dell’associazione Pepitosa in carrozza) che sarà presentata venerdì 25 alle 18.30 nel giardino interno dello Spazio Te, 40 posti disponibili. Diversa perché è una “guida accessibile”, vale a dire per persone di ridotta mobilità.

MANTOVA. Una guida turistica di Mantova e provincia, diversa dalle solite, “In carrozza”, scritta da Valentina Tomirotti (mantovana, giornalista e presidente dell’associazione Pepitosa in carrozza) che sarà presentata venerdì 25 giugno alle 18.30 nel giardino interno dello Spazio Te, 40 posti disponibili. Diversa perché è una “guida accessibile”, vale a dire per persone di ridotta mobilità. Nello stesso tempo è una guida inclusiva, perché dove passa un diversamente abile, passa anche un abile senza l’avverbio davanti.

La guida, edita da Sometti con il patrocinio del Comune, è stata scritta per tutti, per condividere esperienze, per viaggiare insieme alla ricerca di luoghi del nostro territorio immersi tra cultura, arte e tradizioni in tavola, con undici itinerari per visitare e vivere la città e la provincia da un punto di vista insolito, senza sollevare problemi (di barriere architettoniche, di divieti o altro, esistono ascensori, rampe, percorsi alternativi, bagni attrezzati, porte larghe e montascale) offrendo nuove opportunità di scoperta mentre si va a spasso come principesse e principi in carrozza manuale o a motore, qui e là, passando per quanto rimane del ghetto (nel centro di Mantova) fino, guadati i laghi, alla street art di Lunetta. E oltre, dalla parte opposta, raggiungendo il borgo delle Grazie (tra sacro e profano), quella città ideale che è Sabbioneta, Solferino sui colli morenici e, lungo il Po, San Benedetto.

La guida di Pepitosa (il richiamo è alla pepita d’oro) è la prima in Italia dedicata a questa mobilità particolare, quindi è un progetto replicabile per altre città. “In carrozza” è stata scritta da Valentina Tomirotti col supporto culturale della guida turistica mantovana Lara Casali e della grafica Beatrice Signoretti. Un primo assaggio è stato offerto ieri a Palazzo Te dall’autrice, dall’editore Nicola Sometti e dall’assessore al welfare Andrea Caprini.

Venerdì, nel giardino dello Spazio Te, saranno ospiti Francesca Vecchioni, presidente di Diversity e figlia di Roberto, il sindaco Mattia Palazzi, Davide Di Leo in arte Boosta e in collegamento l’assessore bolognese all’accessibilità Marco Lombardo.

Video del giorno

La tempesta di fulmini della notte di giovedì 22 luglio vista dal piazzale di Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi