Mantova: case di riposo, fondo solidale per i colleghi in difficoltà

MANTOVA. Parte da Mantova, prima provincia a livello nazionale a sottoscrivere l’accordo, l’applicazione della “Banca etica solidale” per i dipendenti delle Rsa con contratto Uneba. L’istituto, previsto dal contratto nazionale sottoscritto nel 2020, era sinora in stand by anche a causa della pandemia che ne aveva ritardato l’applicazione. Si tratta di un istituto innovativo, applicato in via sperimentale per il biennio 2020-2022, caratterizzato dalla solidarietà fra i lavoratori nonché strumento di aiuto reciproco nei confronti di colleghi che versino in situazioni di particolare disagio.

Concretamente ogni lavoratore con contratto Uneba conferirà nella Banca etica solidale una giornata del suo Rol -(Riduzione orario di lavoro) che andrà ad alimentare un fondo di cui potranno beneficiare colleghi in condizioni di difficoltà, che sono descritte dettagliatamente nel contratto.

L'accordo sottoscritto a Mantova disciplina la decorrenza dell'applicazione dal prossimo primo luglio e la composizione della commissione aziendale che valuterà le richieste.

La commissione si riunirà ogni sei mesi per monitorare la funzionalità dell'istituto e definire anche attraverso campagne di sensibilizzazione interna la conoscenza della Banca etica solidale e dei principi di solidarietà che la ispirano al fine di incrementare le donazioni volontarie a favore dei colleghi più bisognosi.

Quindi trasmettere un report inerente le attività svolte nel semestre. Infine analizzare i dati inerenti le attività delle commissioni aziendali in un'ottica di promozione e omogeneità d'applicazione dell'istituto.

L’accordo è stato sottoscritto nei giorni scorsi tra la delegazione di Uneba - sezione di Mantova composta dal presidente Adriano Robazzi e da Gianfranco Caleffi, Claudio Delmenico, Paolo Portioli, Tiziana Bellini, Ilenia Ambrosini e Monica Baracca; e quella delle organizzazioni sindacali Cgil funzione pubblica nella persona della segretaria provinciale Magda Tomasini, Cisl Fp Asse del Po nelle persone di Maria Grazia Tondelli e Magnani Rosanna, Fisascat Cisl nella persona di Omar Bresciani, UiL Fpl Mantova nelle persone di Paola Biacca, segretaria generale e Daniela Busseni segretaria provinciale e Uil-Tucs Mantova nella persona di Daniele Grieco.

Video del giorno

La tempesta di fulmini della notte di giovedì 22 luglio vista dal piazzale di Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi