Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, ok al piano per la nuova Corneliani: sì del Tribunale al concordato preventivo

Aperta la procedura: a settembre gara per il ramo d’azienda che andrà nella newco e a novembre adunanza dei creditori

MANTOVA. 17 giugno 2020: la società deposita il ricorso per il concordato in bianco. 17 giugno 2021: il Tribunale ammette la società alla procedura di concordato preventivo. Un anno vissuto sul filo del rasoio tra trattative, tavoli istituzionali, estenuanti battaglie delle lavoratrici e dei lavoratori ai cancelli: è passato esattamente un anno da quella doccia gelata e dopo il traguardo per il salvataggio conquistato con l’accordo sindacale del 7 aprile scorso, mancava quest’ultimo nulla-osta per aprire davvero la strada alla costruzione della Corneliani che verrà.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Mantova entra nel clima natalizio: ecco i mercatini e l'albero di Bressanone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi