Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, con i soldi degli autovelox lavori stradali in 20 paesi

MANTOVA. Il presidente della Provincia ha approvato il progetto definitivo esecutivo per gli interventi di manutenzione straordinaria sulle strade di competenza dell'ente da effettuarsi nel 2021 con i fondi derivanti dalle sanzioni da autovelox.

Le più recenti disposizioni in materia di destinazione dei proventi di multe per eccesso di velocità prevedono infatti che l'incasso derivanti da attività di accertamento eseguiti su strade non di proprietà dell'ente locale da cui dipende l'organo accertatore (autovelox) deve essere ripartito al 50% tra l'ente proprietario delle strade, la Provincia, e l'ente da cui dipende l'organo accertato che il Comune.

L'amministrazione di Palazzo di Bagno, già alcuni anni fa per meglio disciplinare i rapporti con i Comuni, ha ritenuto indispensabile procedere alla stipula di una specifica convenzione nell'attesa delle istruzioni operative dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che sono poi arrivate allo scorso anno.

A fronte del versamento da parte dei Comuni della metà di quanto incassato per le violazioni ai limiti massimi di velocità, la Provincia si impegna alla realizzazione di interventi di messa in sicurezza, di manutenzione, recupero e ristrutturazione delle strade provinciali ricadenti prioritarie all'interno del territorio di ogni singolo Comune.

I Comuni che risultano avere versato citazione sono: Asola, Curtatone, Casalromano, Suzzara, Villimpenta, Borgo Virgilio, Canneto sull'Oglio, Rivarolo Mantovano, Viadana, Casaloldo, Castel d'Ario, Pomponesco, Sermide Felonica, Pegognaga, Roncoferraro, Poggio Rusco e Guidizzolo, nonché le Unioni di Comuni delle Torri e Castelli Morenici per quasi 800 mila euro. Previsti lavori per 90 giorni. Ecco gli interventi programmati: Asola - S.P. 1A: rifacimento di tratti della pavimentazione stradale; Curtatone - S.P. ex S.S. 420: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Casalromano - S.P. 4: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale in prossimità dell'incrocio semaforizzato; Suzzara - S.P. ex S.S. 62: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Villimpenta - sostituzione e/o implementazione segnaletica; Borgo Virgilio - S.P. 54: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Unione delle Torri - sostituzione segnaletica stradale; Canneto sull'Oglio - S.P. 4: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Rivarolo Mantovano - sostituzione segnaletica; Viadana - S.P.59: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Casaloldo - S.P. 8: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale e ripristino barriere di sicurezza; Castel d'Ario - S.P. 31: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Pomponesco - S.P. 57: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Sermide e Felonica - S.P. 35: realizzazione di risagome all'uscita del centro abitato di Caposotto; Pegognaga - S.P. 44: realizzazione di un attraversamento pedonale semaforizzato in località Galvagnina, S.P. 42 e S.P 44, S.P, 48 e 49 ripristino tratti pavimentazione; Roncoferraro - S.P. 30: rifacimento di un tratto della pavimentazione con posa di caditoie a Villa Garibaldi e rivestimento spondale del fosso a Cadè; Poggio Rusco – S.P ex Ss 496 sostituzione segnaletica; Guidizzolo - S.P. 15: rifacimento di un tratto della pavimentazione stradale; Unione Castelli Morenici - S.P. 19 ripristino pavimentazione stradale, implementazione segnaletica per le limitazioni di velocità e rinnovo impianti semaforici; S.P. 20 ripristino pavimentazione stradale e Sp. 77 ripristino pavimentazione e posa barriere di sicurezza.

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi