Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, morto il 23enne aggredito a sprangate in testa

Copyright 2021 Stefano Saccani, all rights reserved

Il decesso alle venti di ieri sera: ora si indaga per omicidio. Il secondo ferito è in coma farmacologico. Spunta un testimone

MANTOVA. Colpito a sprangate nel corso della sanguinosa aggressione avvenuta giovedì notte sul piazzale della Favorita, non ce l’ha fatta. Atilio Ndrekai, 23 anni, albanese senza fissa dimora, che orbitava nella zona di San Giorgio, è stato dichiarato morto ieri sera, verso le 20.

A tenerlo in vita, nelle ultime ore, erano state le macchine, ma ormai le sue funzioni cerebrali erano irrimediabilmente compromesse.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Successo per la Buratto e Ocm al Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi