Contenuto riservato agli abbonati

Bozzolo premia gli influencer dei libri: hanno tutti meno di 14 anni

Da 3 anni pubblicano online le audiorecensioni per dare suggerimenti ai coetanei. Superati i 5mila download. Riconoscimento dal master in editoria della Cattolica

BOZZOLO. In occasione della “Rassegna della Microeditoria” a Chiari i giovani bozzolesi delle medie Marco Bettoni, Emma Fanetti e Paolo Vezzoni accompagnati dalla loro insegnante Elisa Malvezzi sono stati premiati con menzione speciale nell’ambito del concorso “Io Bookinfluencer” organizzato dal Master in editoria della Cattolica. Il premio è stato per il progetto in podcast “Assaggio di libri” promosso dalla associazione culturale di Bozzolo “Micromacchina – comunicare la società A.P.S.” di cui i ragazzi sono soci junior. Dal marzo 2020 i tre bookinfluencer under 14 pubblicano on line le audiorecensioni dei loro libri preferiti suggerendo a coetanei di leggerli a loro volta. Si tratta di un passaparola che ha portato il podcast a superare i 5mila download. Il format ma senza podcast era stato sperimentato dai ragazzi dell’associazione con la loro insegnante Elisa Malvezzi quando frequentavano le elementari con l’obiettivo di alimentare lo scambio libero e appassionato attorno ai libri letti, evitando il tradizionale schema delle schedature. Partiti da questa innovativa sperimentazione scolastica di promozione alla lettura e, com’è nella mission della associazione hanno puntato su un uso creativo delle nuove tecnologie in questo caso i podcast audio, facili da realizzare per i ragazzi/e under 14. Così a marzo 2020 durante il lockdown è nato il sito www.assaggiodilibri.it dove i ragazzi e ragazze presentano le audio recensioni in podcast dei loro libri preferiti. Al gruppo inIziale di ragazzi se ne sono aggiunti molti altri da varie parti d’Italia e anche dall’estero grazie al progetto con l’ambasciata d’Italia a Tirana.

Video del giorno

Tra i fiumi e le Gole dell'Alcantara, il canyon siciliano che rischia di scomparire

La guida allo shopping del Gruppo Gedi