Mantova, alla guida con troppo alcol nel sangue: due denunciati

Nel giro di poche ore i carabinieri intercettano due automobilisti con un tasso alcolemico cinque volte superiore al consentito. Uno di loro è rimasto coinvolto in un incidente

MANTOVA. Alla guida con un tasso di alcol nel sangue cinque volte superiore al minimo consentito.  Due automobilisti sono stati fermati e denunciati dai carabinieri, a Marmirolo e a Mantova, per guida in stato di ebrezza, nel giro di poche ore.

Uno di loro è anche rimasto coinvolto in un incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze. Si tratta di un uomo di 31 anni, che i carabinieri della Radiomobile di Mantova, giunti sul posto dello scontro, hanno trovato in stato di alterazione. L’esame con l’etilometro ha dimostrato che l’automobilista aveva davvero bevuto troppo: il tasso alcolemico era di 2.3 grammi/litro. I carabinieri gli hanno quindi ritirato la patente  e hanno affidato in custodia l’auto a una persona nelle condizioni di guidarla. L’automobilista è stato denunciato.

Analoghi provvedimenti sono stati presi nei confronti di un altro automobilista, questa volta di 50 anni, sorpreso dai carabinieri di Marmirolo alla guida di un Suv con un tasso di alcol nel sangue pari a 2.5 grammi/litro.   

 

Video del giorno

Tokyo2020, Draghi a Jacobs: "Non volevo disturbarti durante intervista, è colpa di Malagò"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi