L’estate scatena i ladri, doppia incursione in centro a Viadana

Il primo episodio è avvenuto nel quartiere Villa del Veneziano Ma la gang se ne è andata via a mani vuote. Razzia in precedenza a Carrobbio

VIADANA. I ladri hanno tentato di svuotare un’abitazione della Villa del Veneziano (quartiere residenziale di Carrobbio, nella parte nordest del capoluogo). Armati di trapano, sono entrati nel cortile di una villetta e hanno praticato un foro nel telaio della porta-finestra della camera da letto.

Sul momento i residenti non si sono accorti del tentativo di intrusione; ma una volta scoperto il danno e ricostruiti i propri movimenti, sono giunti alla conclusione che il tentato colpo risale o a lunedì mattina o ala notte tra lunedì e martedì. «E, in entrambi i casi, eravamo in casa». Una famiglia residente nei paraggi ha avvertito un forte rumore attorno alle 5.30 del mattino: uscita in cortile, non ha però notato nulla di strano. Sta di fatto che, per qualche motivo, i ladri hanno desistito dai loro propositi e se ne sono andati a mani vuote.

Una decina di anni fa, ci avevano già provato ai danni della stessa abitazione e della stessa famiglia: anche allora era stato praticato un buco nel telaio di un infisso.

La settimana scorsa qualcuno è entrato invece in un’altra abitazione di Carrobbio. In quel caso è scattato il suono dell’allarme, e pertanto i ladri hanno visitato solo una camera, raccattando ciò che hanno potuto prima di fuggire. La sensazione è che controllassero i movimenti dei padroni di casa, aspettando il momento giusto per intervenire.

L’estate, con le finestre aperte e la gente in ferie o fuori per una passeggiata, offre grandi opportunità ai topi di appartamento. Per prevenire brutte sorprese, le questure italiane stanno facendo girare un appello: «Se siete in vacanza, evitate di condividere le foto sui social network, per non far capire se le abitazioni sono vuote». Altro suggerimento è quello di accordarsi con vicini o congiunti, affinché ritirino la posta e alzino o abbassino le tapparelle, dando la sensazione che in casa c’è qualcuno. RICCARDO NEGRI

Video del giorno

Assemblea alla Canottieri Mincio: c'è il quorum, il circolo verso la salvezza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi