Tampona un tir con la vespa: grave un 55enne di Gazzo

Lo scontro lungo la provinciale per Castel d’Ario: il camion era fermo per un’avaria. Sul posto anche l’elisoccorso. Il ferito è stato trasportato all’ospedale Poma

SAN GIORGIO BIGARELLO. Grave incidente poco prima delle 6, giovedì pomeriggio, sulla strada provinciale 10, a poca distanza, in linea d’aria, dall’area commerciale del market Martinelli. Un 55enne a bordo di una vespa è finito contro un camion fermo al lato della strada per un’avaria.

Lo scontro è stato violento e l’uomo a bordo della vespa, C.O. di Gazzo, è finito contro la mole del camion riportando traumi importanti.

La scena che si è presentata ai soccorritori inviati dal 118 ha fatto temere il peggio. La vespa, un modello PX anni 80, ne è uscita distrutta e le condizioni del conducente sono apparse subito molto gravi. Per questo motivo è stato chiamato ad intervenire l’elisoccorso. Sul luogo dell’incidente sono arrivati gli agenti della Polizia locale che oltre ai primi rilievi per cercare di ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente hanno anche dovuto regolare la circolazione, rallentata a causa dell’incidente. Nel frattempo le condizioni del 55enne, che, riferisce chi lo conosce, utilizza soltanto la vespa per i suoi spostamenti, non sono risultate tali da richiedere il trasporto in elicottero. L’uomo è stato ricoverato all’ospedale Poma.

Video del giorno

La rissa di sabato sera in un bar di piazza Broletto a Mantova e il fuggi fuggi generale

La guida allo shopping del Gruppo Gedi