Bertellini: «Sistemate i 370 alloggi sfitti di Aler»

«Sono centinaia gli appartamenti sfitti di Aler in città. E sono solo una dozzina quelli assegnabili, tutti gli altri hanno bisogno di interventi di sistemazione. Chiederò in consiglio comunale di premere su Aler perché si intensifichi il recupero degli appartamenti vuoti». La proposta parte dal consigliere comunale indipendente Lidia Bertellini, presidente dell’associazione di volontariato “Vivere la città” di Lunetta, il quartiere con il più elevato numero di appartamenti di edilizia popolare. Secondo i dati forniti dalla stessa Azienda lombarda per l’edilizia residenziale, gli appartamenti sfitti del proprio patrimonio in città sono 370, dodici dei quali assegnabili, 221 in attesa di manutenzione straordinaria, 14 in appalto per manutenzione e 66 in previsione di un piano vendita. La presenza di centinaia di appartamenti sfitti in città e provincia è fisiologico. Ogni anno scattano piani di recupero. Nel 2018, ad esempio, la Regione aveva stanziato all’Aler i di Brescia, Mantova e Cremona oltre 2 milioni per recuperare 162 alloggi. —



Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi