Contenuto riservato agli abbonati

Due anni di lavoro: restaurata a San Giorgio una Lamborghini Miura arrivata dal Kuwait

Una delle vetture più ambite al mondo dai collezionisti di auto d’epoca e di lusso, restaurata e riconsegnata al proprietario, un magnate del Kuwait. La carrozzeria Scartapatti è una delle aziende leader nel settore del restauro delle auto d'epoca e di lusso

SAN GIORGIO. Una delle vetture più ambite al mondo dai collezionisti di auto d’epoca e di lusso, restaurata e riconsegnata al proprietario, un magnate del Kuwait. La carrozzeria Scartapatti di San Giorgio è una delle aziende leader nel settore del restauro delle auto d'epoca e di lusso. Può vantare clienti da tutto il mondo e premi ottenuti nei più importanti concorsi e fiere del settore. L'ultima grande operazione di recupero ha riguardato una Lamborghini Miura P 400 del 1968, vettura che ha raggiunto alle aste cifre a nove zeri e che primeggia in tutti i concorsi di eleganza a livello internazionale.

È stata posseduta da celebrità di ogni tipo: famiglie reali, attori, cantanti ed è stata prodotta in poco più di 600 esemplari e con caratteristiche diverse in base alle esigenze dei clienti. «La Lamborghini è arrivata da noi due anni fa per essere restaurata – spiegano i titolari Alessandro e Lorenzo Scartapatti, figli di quel Giuseppe che aprì l'attività nel 1957 – la vettura ci è stata recapitata dalla società Le Potenza, che opera negli Emirati per conto del cliente, un magnate del Kuwait. Era in pessime condizioni e non in configurazione d’origine sia del colore esterno che degli interni. Però in passato avevamo già restaurato vetture in questo stato. Anche per la famiglia reale, che una volta ci ha ospitato nel palazzo per la consegna di loro auto». L'operazione di restauro ha richiesto la consueta cura e professionalità. «Per il restauro ci siamo avvalsi della collaborazione del polo storico Lamborghini, col quale abbiamo condiviso tutte le fasi della ricostruzione. La vettura ora è certificata dalla Lamborghini e pronta per essere spedita al legittimo proprietario. Negli anni abbiamo avuto riconoscimenti di cui andiamo orgogliosi ai concorsi di eleganza con le vetture da noi restaurate: l'ultimo un Best of Show a Bruxelles con una Ferrari 288 gto».

Video del giorno

La mostra dei trattori antichi a Castel Goffredo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi