Vaccini, a Mantova anche le spille per convincere gli indecisi

L’Asst ne commissiona 5.750. Saranno appuntate sui camici dei medici impegnati nelle vaccinazioni. Il costo: 2.500 euro

MANTOVA. Appelli sui giornali locali e tramite dirette Facebook. E adesso anche attraverso le spille appuntate sui camici dei medici vaccinatori. L’Asst di Mantova, così come del resto hanno fatto anche altri enti sanitari italiani, ha deciso di acquistare 5.750 spille da consegnare ai camici bianchi dell’azienda socio sanitaria di Mantova e dell’Ats Val Padana impegnati nella campagna di immunizzazione della popolazione per un programma di promozione e sensibilizzazione che possa portare a un incremento delle richieste vaccinali.

La realizzazione delle spille è stata affidata, dietro regolare contratto pubblico, alla Brokerprint di Mantova per un importo di 2.525 euro. Millecinquecento di queste spille andranno ai medici dell’Ats. Un tentativo in più, rispetto ai ripetuti appelli di queste ultime settimane, per cercare di reclutare negli hub vaccinali mantovani il maggior numero di persone tra quelle ancora indecise sull’opportunità di vaccinarsi.

Video del giorno

Assemblea alla Canottieri Mincio: c'è il quorum, il circolo verso la salvezza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi