Albero sul furgone degli operai Uno dei due è molto grave

MANTOVA. Restano ancora molto gravi le condizioni dei due operai della ditta mantovana che lunedì pomeriggio, a Novi di Modena, erano a bordo di furgone Daily colpito da un albero caduto a causa del maltempo. Nelle ore successive all’incidente è emerso che la ditta si occupa di servizi informatici e in particolare di portare la fibra ottica nei vari territori comunali. I due operai coinvolti sono F.E., 37 anni, albanese residente nel Mantovano, che era alla guida e P.M., 22 anni, siciliano domiciliato a Mantova, seduto sul sedile del passeggero.

Il fatto è successo sulla provinciale che porta a Moglia. Una botta tremenda: l’albero è piombato sul furgone in movimento e il contraccolpo ha proiettato entrambi gli operai nel vano posteriore. Uno dei due aveva persino sul corpo il cruscotto. Tante le fratture. Un camionista di passaggio ha dato l’allarme, tenendo i due svegli in attesa dei soccorsi. I vigili del fuoco li hanno estratto, e sono stati portati in ospedale in elicottero: il conducente a Baggiovara e l’altro al Maggiore di Bologna. Il più grave risulta essere quest’ultimo, mentre il primo, in prognosi riservata, non sarebbe in pericolo.

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi