Laboratorio Darra abbellisce Casa Italia alle Olimpiadi di Tokio

Alcuni lavori usciti dal laboratorio artistico DarraArtGlass contribuiscono ad abbellire Casa Italia:  «Un’altra bella soddisfazione»

CAVRIANA. Un pezzo di Mantova alle olimpiadi di Tokio. Alcuni lavori usciti dal laboratorio artistico DarraArtGlass di Cavriana contribuiscono ad abbellire Casa Italia, il punto di riferimento dell’Italia sportiva durante le olimpiadi. Si tratta di una collaborazione del laboratorio cavrianese che, oltre a realizzare pezzi propri, collabora con designer e brand importanti. Nella fattispecie il progetto è firmato da Hillsideout (Nat Wilms e Andrea Zambelli), realtà di fama internazionale che realizza mobili-scultura dal forte impatto scenografico, contraddistinti da forme visionarie. Il pezzo esposto è il paravento Light Tropics, ispirato alle maschere delle tribù indigene dell’Amazzonia, costituito da parti di legno italiano e brasiliano e inserti in vetro.

Questi ultimi sono stati studiati e realizzati appositamente nel laboratorio Darra su richiesta della coppia di designer: si tratta di forme geometriche che presentano in superficie sfumature di colori realizzate in vetro fusione che impreziosiscono e attribuiscono dinamismo e luminosità al paravento. «Un’altra bella soddisfazione per Raffaele Darra che, con papà Riccardo, da più di trent’anni porta avanti l’attività artistica legata al vetro esportando opere in tutto il mondo».

Video del giorno

La mostra dei trattori antichi a Castel Goffredo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi