Al Poma spunta lo striscione di CasaPound

«I veri rivoluzionari se ne vanno in silenzio» si legge nello striscione affisso vicino al pronto soccorso

MANTOVA. «I veri rivoluzionari se ne vanno in silenzio. Grazie De Donno». Questo il testo dello striscione affisso da CasaPound al Poma in ricordo del medico tragicamente scomparso. «Secondo le prime ricostruzioni – si legge in una nota diffusa dal movimento - De Donno si sarebbe suicidato impiccandosi e non è difficile immaginarne motivi e mandanti morali. È stato deriso, umiliato ed emarginato solo per aver proposto la sperimentazione della terapia con plasma iperimmune».

Video del giorno

La mostra dei trattori antichi a Castel Goffredo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi