Castelbelforte, derubati dell’Audi A6 mentre stanno dormendo

Servendosi di una scala hanno raggiunto la finestra del primo piano dell’abitazione, l’hanno forzata e sono penetrati all’interno. Due, forse tre criminali, senza far rumore l’hanno setacciata in lungo e in largo mentre i padroni di casa erano immersi nel sonno. Non hanno trovato soldi o gioielli ma nel salotto le chiavi di un’Audi A6 parcheggiata nel cortile

CASTELBELFORTE. Servendosi di una scala hanno raggiunto la finestra del primo piano dell’abitazione, l’hanno forzata e sono penetrati all’interno. Due, forse tre criminali, senza far rumore l’hanno setacciata in lungo e in largo mentre i padroni di casa erano immersi nel sonno. Non hanno trovato soldi o gioielli ma nel salotto le chiavi di un’Audi A6 parcheggiata nel cortile. Se ne sono impadroniti e senza tradire la loro presenza l’hanno messa in moto e si sono dati alla fuga.

È successo nella notte tra lunedì e martedì in via Novelli a Castelbelforte. Quando i padroni di casa si sono svegliati ormai era troppo tardi. I criminali avevano già fatto perdere le loro tracce. La centrale operativa dei carabinieri è stata subito allertata e sul posto è accorsa una pattuglia di Marmirolo che ha raccolto la testimonianza dei derubati terrorizzati. Avrebbero potuto trovarsi di fronte al gruppo di criminali penetrato nella loro casa. La domanda è sempre la stessa: cosa sarebbe potuto succedere in quel caso? L’Audi A6 sarà probabilmente ritrovata tra qualche giorno abbandonata, ma nel frattempo potrebbe essere stata usata per una rapina.

I militari stanno passando al setaccio le immagini delle telecamere presenti in zona. La tipologia di auto e la targa sono state diramate a tutti comandi militari anche fuori provincia. Ancora da quantificare il danno che è comunque di decine di migliaia di euro. Il colpo è stato messo a segno attorno alle quattro del mattino, un orario in cui la maggior parte delle persone dorme profondamente.

Video del giorno

La rissa di sabato sera in un bar di piazza Broletto a Mantova e il fuggi fuggi generale

La guida allo shopping del Gruppo Gedi