Nuovo autovelox attivo a Gazoldo da lunedì

Installato in via Marconi subito dopo il cimitero, dove il limite è dei 70 orari. I residenti avevano lamentato la velocità eccessiva di auto e camion

GAZOLDO. Il nuovo autovelox all’ingresso di Gazoldo sarà attivo da lunedì 9 agosto e la multa scatterà per chi non rispetterà il limite dei 70 chilometri orari.

Il velox è stato installato per far fronte al problema della velocità con cui macchine e mezzi pesanti attraversano il centro del paese. L’apparecchio si trova in via Marconi, tra il cimitero e il cartello che segna l’ingresso del comune, per chi proviene da Goito e Rodigo, nel tratto di strada provinciale che consente il limite dei 70 chilometri orari.

La decisione è stata presa dall’amministrazione per rispondere alle richieste dei residenti, che lamentavano l’eccessiva velocità di auto e camion. Proteste che erano state formalizzate alla Provincia e per conoscenza al Comune con una raccolta firme.

“Il velox sarà attivo dal 9 agosto – commenta il sindaco Nicola Leoni - ed è stata l’unica soluzione possibile ed attuabile in tempi rapidi individuata insieme alla Provincia, dato che la strada è di competenza provinciale, per tentare di risolvere i problemi segnalati dai nostri cittadini. Da tempo – prosegue - ci arrivano lamentele continue sull’eccessiva velocità dei mezzi, che in molti casi entrano in paese con velocità anche superiori ai 70 chilometri orari. La pericolosità è un dato oggettivo, oltre al disagio causato dalle vibrazioni percepite nelle abitazioni da chi abita lungo la provinciale e provocate dai mezzi pesanti che transitano a velocità eccessive”. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi