Contenuto riservato agli abbonati

Ladri in centro: rubate le grondaie in via Nievo

Copyright 2021 Stefano Saccani, all rights reserved

Il furto sarebbe avvenuto a più riprese.  I condomini non si sono accorti di nulla: fatta la denuncia

MANTOVA. Rubati 20 metri di grondaie di rame in centro a Mantova. Il furto è avvenuto tra via Nievo e via Certosini nel condominio che fa angolo tra le due vie, nelle notti tra martedì e mercoledì e tra mercoledì e giovedì. «Non ci siamo accorti di nulla, la mattina ci siamo svegliati e una parte delle grondaie non c’era più, erano rimasti solo i bracciali che le tenevano al muro. Il giorno dopo si è ripetuta la stessa cosa, ho parlato con i condomini e nessuno ha sentito nulla», denuncia una signora che abita al primo piano del palazzo. Andando sul posto si può vedere come i ladri abbiano provato a rubare altri pluviali, ma evidentemente sono stati disturbati durante il loro colpo. «I tubi sono spariti nel nulla; nei giorni dei furti abbiamo visto degli uomini arrivare con un camion munito di gru, ma dopo essermi informato nessuno aveva richiesto dei lavori. Questo è molto sospetto - racconta un impiegato del magazzino di Corraini, casa editrice che ha sede nello stesso stabile - Siamo arrivati la mattina a lavoro ed erano scomparsi».

Un vicino ha informato che ieri mattina è stata sporta denuncia al comando dei carabinieri. Oltre al danno del furto, ci saranno anche i costi dei lavori che i proprietari del condominio dovranno sostenere per comprare e montare le grondaie. L’ “oro rosso” va sempre di moda; già quest’anno si sono verificati altri furti di questo tipo in provincia, l’ultimo qualche mese fa a Porto Mantovano. Normalmente sul mercato il rame ha un prezzo che si aggira tra i sette e gli otto euro al chilo, ma all’ingrosso sul mercato “parallelo” la cifra scende tra i quattro e i cinque euro.

Video del giorno

Maltempo in Sicilia, in arrivo il "Medicane": attesi nubifragi e venti fino a 100 km/h

La guida allo shopping del Gruppo Gedi