Contenuto riservato agli abbonati

Morto dopo il vaccino: donati gli organi

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Gianluca Masserdotti, scomparso di recente a 54 anni, ha donato gli organi e ha consentito così a tre persone di poter vivere. La morte di Masserdotti aveva colpito la comunità di Castiglione, paese dove vive la sorella Liana, sposata con Antonio Barletta.

«L'ospedale ci ha comunicato, con una lettera, che gli organi di Gianluca vivranno e faranno vivere altre persone» spiegano i famigliari.

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché un ippopotamo, un coccodrillo e una balena in Palazzo Ducale?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi