Mantova, rientro in sicurezza alle superiori: mancano ancora all’appello 22 aule

I presidi chiedono alla Provincia anche una palestra. In chiusura l’accordo con Curia e Arci , contatti con la Cisl

MANTOVA. Per ripartire in sicurezza a settembre, a quattro scuole superiori di Mantova mancano 22 aule, un’aula magna e una palestra. È quanto si evince dalla determina dell’amministrazione provinciale con cui viene dato l’ok all’indagine di mercato per reperire spazi privati da prendere in affitto ed evitare, così, il sovraffollamento.

I quattro istituti che hanno chiesto aiuto a Palazzo di Bagno in vista dell’avvio del prossimo anno scolastico sono il Pitentino, il D’Arco-D’Este, il liceo classico Virgilio e il liceo artistico Giulio Romano. Nel documento c’è anche il fabbisogno evidenziato dai rispettivi dirigenti scolastici per assicurare la didattica in presenza. E così, al Pitentino, per garantire il distanziamento sociale e, quindi, lezioni al sicuro senza il pericolo di contagio, servirebbero due aule e un’aula magna in più. Per gli stessi motivi il D’Arco-D’Este è alla ricerca di ben undici aule; al liceo classico, invece, ne basterebbero quattro per distribuire le classi ed evitare assembramenti; al liceo Giulio Romano, invece, mancano cinque aule e una palestra.

Le richieste dei dirigenti scolastici sono state girate alla Provincia, con la postilla che altri spazi in più sarebbero bene accetti. Palazzo di Bagno si è subito attivato chiedendo aiuto, per primi, ad enti e associazioni. Il Comune di Mantova si è fatto parte diligente e ha individuato spazi di proprietà da concedere alle scuole superiori. Così, sono stati indicati i locali dell’Arci Salardi in via Vittorino da Feltre, angolo viale Risorgimento, e dell’Arci Tom, sopra il supermercato Famila, a Borgochiesanuova. Si è posto anche come mediatore per altri spazi al Dopolavoro ferroviario di viale Fiume e all’Accademia Virgiliana. Ora sta alla Provincia valutare le disponibilità.

«Siamo in dirittura d’arrivo» afferma Francesca Zaltieri, consigliere provinciale delegato all’edilizia scolastica. Che spiega: «Le esigenze del d’Arco-d’Este saranno soddisfatte con gli spazi messi a disposizione dalla Curia, mentre quelle del liceo Virgilio dall’Arci Salardi. La soluzione Accademia Virgiliana è stata esclusa perché i locali sono troppo angusti. Per quanto riguarda il liceo artistico, tre aule saranno ricavate al primo piano della sede Cisl di via Torelli, nei locali oggi occupati dal Villaggio Sos che li cederebbe. Mancano ancora due aule, mentre per quanto riguarda la palestra le ipotesi sono due: o quella di via Frattini della Fondazione Gonzaga o quella del Dlf di viale Fiume».

La Curia, con la quale resta solo da mettere nero su bianco un accordo già raggiunto a parole, metterà a disposizione una parte dell’oratorio di Te Brunetti, accanto alle associazioni cattoliche, e locali in via da Feltre, dove c’è anche la sede del Centro aiuto alla vita. Resta il Pitentino: «Verificheremo prossimamente» dice la Zaltieri, impegnata anche a risolvere i problemi del Falcone di Asola: «C’è bisogno di sei aule in più per l’aumento del numero degli studenti. Con il Comune stiamo valutando varie soluzioni, tra cui il sopralzo dell’ampliamento. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato, dall’ufficio tecnico della Provincia al Comune, dall’Arci alla Curia, dal Villaggio Sos alla Cisl».

La Provincia ha anche emesso un avviso pubblico in cui invita i privati a far pervenire eventuali proposte di altri locali da dare in affitto. Si tratta di una sorta di indagine di mercato che Palazzo di Bagno ha avviato in parallelo alla ricerca in proprio o con il supporto del Comune capoluogo. Per il primo settembre si aspettano le proposte. La situazione, comunque, è sotto controllo. Delle nove scuole superiori con cinque succursali, soltanto quattro hanno chiesto aule in più: tutte le altre si sono arrangiate con i locali già disponibili. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

La guida allo shopping del Gruppo Gedi