Rientro in classe sicuro a Mantova: trovate le 22 aule

ALESDIMARCO

Missione compiuta dalla Provincia che ha ricevuto l’aiuto di enti e istituzioni. Zaltieri: presto la firma dei contratti, ma gli spazi che servono ci sono

MANTOVA. Tutte le ventidue aule aggiuntive chieste da quattro scuole superiori di città alla Provincia, per evitare assembramenti e garantire il distanziamento sociale, sono state trovate. Così come la palestra e l’aula magna che mancavano all’appello per una regolare riapertura dell’anno scolastico. Ad annunciarlo è Francesca Zaltieri, il consigliere provinciale delegato all’edilizia scolastica che da marzo scorso e per tutta l’estate si è fatta carico del problema.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi