Contenuto riservato agli abbonati

Torna il biglietto unico per pullman e treno

Era sparito a fine giugno con la cessazione della convenzione tra Tep e Tper, tra le proteste dei pendolari

VIADANA. Ce l’hanno fatta i tre sindaci di Viadana, Brescello e Sorbolo-Mezzani a far ripristinare il biglietto unico treno-pullman sulla tratta Viadana-Parma, che era sparito a fine giugno con la cessazione della convenzione tra Tep e Tper, cioè la società di trasporti di Parma e quella di Trenitalia che gestisce la linea ferroviaria Parma-Suzzara.

I primi cittadini Nicola Cavatorta (Viadana), Elena Benassi (Brescello) e Nicola Cesari (Sorbolo Mezzani) prima hanno incontrato le aziende di trasporti, poi hanno lanciato un appello alla giunta della Regione Emilia-Romagna, affinché intercedesse presso Trenitalia per il ripristino del biglietto integrato, molto apprezzato da studenti e pendolari.

Video del giorno

Processo Depp, Kate Moss smentisce Heard: “Non mi ha mai picchiata durante tutta la relazione”

La guida allo shopping del Gruppo Gedi