Due carichi eccezionali dal porto di Ostiglia alla Grecia

Daniele Pontiroli PNT PHOTOS Mantova

Mezzi da 120 tonnellate destinati a una raffineria

OSTIGLIA. Martedì, nella notte, è previsto il trasferimento di due carichi eccezionali da 120 tonnellate cadauno dalla W2B di Fiesso Umbertiano, in provincia di Rovigo, al porto di Ostiglia. Si prevede il successivo imbarco su chiatta nella giornata di mercoledì, in modo da raggiungere il porto di Marghera, in provincia di Venezia, dove verranno trasferite su un cargo che porterà i carichi alla raffineria Motor Oil Hellas nella città greca di Corinto .

I carichi fanno parte di un impianto destinato appunto alla suddetta raffineria progettato dalla società Verga Engineering di Milano e costruito presso la W2B, La società Technip di Roma ha poi il controllo generale del trasporto e della costruzione in sito. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vinitaly, Zanette (Prosecco Doc): "Ora vogliamo crescere in valore"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi