Contenuto riservato agli abbonati

«La chiesa di Villa Pasquali resti aperta: basta attivare il sistema di controllo elettronico»

SABBIONETA (VILLA PASQUALI). Sono tanti i turisti che arrivano a Villa Pasquali per visitare la maestosa chiesa del Bibiena e che hanno, però, l’amara sorpresa di trovare la chiesa chiusa. Il fenomeno si registra tutto l’anno ma in modo particolare nella stagione estiva: frotte di visitatori delusi vagano nelle vie del paese e suonano i campanelli delle abitazioni, per chiedere informazioni che non possono essere soddisfacenti soprattutto per chi giunge da lontano.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

La schiscetta. Verdure d'autunno per la pausa pranzo: coste e spinaci con formaggio e pinoli

La guida allo shopping del Gruppo Gedi