Contenuto riservato agli abbonati

Mantova: in piazza Cavallotti prima l’asfalto, poi via gli autobus e più posti auto

Lunedì 30 agosto partono i lavori notturni per rifare il manto stradale. Viabilità modificata e fermate spostate

MANTOVA. La “rivoluzione” di piazza Cavallotti è pronta a partire. Da lunedì 30 agosto, con la riasfaltatura della zona, la piazza comincerà ad assumere il volto che l’amministrazione comunale vorrebbe darle definitivamente: senza fermate degli autobus, con più posti auto e un nuovo arredo urbano come quello della vicina piazza 80° Fanteria.

In attesa, bisogna concentrarsi sul primo step, i lavori al manto stradale, in verità malridotto, che partiranno lunedì e che verranno realizzati di notte per arrecare meno disagi possibili ai cittadini, residenti e non.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Omnia Mantova - Toh, ci fu il Trecento

La guida allo shopping del Gruppo Gedi