Contenuto riservato agli abbonati

Installati a Quistello i raccogli-mozziconi: così una ditta riciclerà ogni parte della “cicca”

Via al progetto innovativo: finora c’è in soli due comuni in tutta Italia. L’azienda: «Dai filtri nuova plastica, cenere e tabacco per fertilizzare»

QUISTELLO. Il Comune ha avviato un progetto di riciclaggio dei mozziconi di sigarette, un progetto innovativo attivato fino ad ora solo in due comuni italiani di cui uno in Liguria. A occuparsi del processo di riciclo è la Re-Cig, un’azienda specializzata, nata in provincia di Trento proprio per recuperare e riutilizzare i mozziconi delle sigarette.

Nel paese sono stati già installati alcuni contenitori, colonnine in cui possono essere inseriti solo i mozziconi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Rincari delle bollette: quali le cause? Si potranno evitare? Quali conseguenze? Risponde l'esperto

La guida allo shopping del Gruppo Gedi