Contenuto riservato agli abbonati

Viadanese dell’anno, salta l’edizione 2021: minoranze all’attacco

Il sindaco: «Formula da rivedere e colpa del Covid» Le opposizioni: «Solo un pasticcio dell’amministrazione»

VIADANA. Salta l’edizione 2021 del “Viadanese dell’anno”, l’onorificenza civica che il Comune assegna in occasione della festa patronale (San Nicola da Tolentino, 10 settembre) ai concittadini che per qualche motivo si sono fatti onore e hanno contribuito ad accrescere il senso di comunità. Il sindaco Nicola Cavatorta spiega che a far decidere per l’annullamento sono stati la pandemia e il desiderio di rivedere la formula della manifestazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Halloween a tavola: afrodisiaca e antispreco, cosa c'è da sapere sulla zucca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi