Contenuto riservato agli abbonati

Il pane dei detenuti a Mantova va online, presto il sito di e-commerce

“Sapori di libertà” pronto a crescere ancora dopo quattro anni di lavoro. Alcuni dei partecipanti hanno subito trovato lavoro, una volta scontata la pena

MANTOVA. È partito come progetto sociale, nel 2016, ma ora Sapori di libertà è pronto a camminare sulle proprie gambe. Il pane e i prodotti da forno sfornati dal laboratorio del carcere sono sempre di più (dal forno escono ogni giorno 150 chili di pane fresco) e hanno sempre più acquirenti. E l’e-commerce, in fase di decollo proprio in queste settimane, dovrebbe contribuire a far volare gli acquisti.

Da

Video del giorno

Sparatoria in Texas, i parenti abbracciano i bambini messi in salvo: "Va tutto bene ora"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi