Contenuto riservato agli abbonati

Alle medie restano le due classi pollaio: l’ira dei sindaci

© Alessandro Di Meo

SABBIONETA-GAZZUOLO. Sindaci, genitori e anche un parlamentare (Andrea Dara) ci hanno provato in tutti i modi, ma alla fine non sono riusciti nel loro intento di evitare la formazione di classi pollaio alle medie di Sabbioneta e Gazzuolo.

«Dal Provveditorato ci è stato detto che grazie al personale Covid le classi verranno divise in gruppi e quindi si eviterà il sovraffollamento delle aule – commenta Marco Pasquali, primo cittadino di Sabbioneta – Si tratta di una decisione tutt’altro che soddisfacente perché di fatto, per l’ennesima volta, non si affronta ma si rimanda il problema: per l’anno scolastico che sta per iniziare andrà così, dal prossimo saremo punto e capo, è impensabile continuare a mettere in campo soluzioni di emergenza e solo quelle....

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi