Contenuto riservato agli abbonati

Nel Mantovano carica di 175 candidati per i sette Comuni che eleggono il sindaco

In campo 14 liste: a Redondesco e, a sorpresa, a Poggio Rusco ce ne sarà una sola. Pesa l’incognita dell’astensione

MANTOVA. Sette Comuni in cerca del nuovo sindaco nel turno elettorale posticipato del 3 e 4 ottobre. Il 4 settembre si è chiuso il deposito delle liste, primo passaggio concreto della corsa elettorale.

Quattordici le formazioni presentate e tutte approvate dalla Commissione elettorale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi